Close

Questo sito utlizza cookie. Pu˛ leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Scillato

In periodo normanno abbiamo le prime notizie dell'antico insediamento abitativo appartenuto al nipote del conte Ruggero (Adelasia). Successivamente insieme a Caltavuturo fu territorio dei duchi di Ferrandina. Agli inizi del secolo fu frazione di Collesano per divenire comune nel 1961. L'economia del paese si basa principalmente sull'agricoltura (produzione di: albicocche, olive, arance). Come edifici storici abbiamo: la Chiesa Madre, la Chiesa del Baglio, il Palazzo Cirino. Le festivitÓ principali sono: la festa di SS. Maria della Catena (29 Agosto) e la Sagra dell'Albicocca (mese di Luglio). Santo Patrono: Madonna della Catena.

Sito: www.comunescillato.pa.it

Feste

Festa del Patrono: 20 agosto

Chiese ed altri edifici

Santuario Maria Santissima della Catena

Informazioni

Provincia: Palermo
Superficie Kmq: 30,89
Altidudine m: 218
cap: 90020
Prefisso tel: 0921

Cod. Istat: 082081
Cod.catastale: I538

Abitanti: 706 (2001)
Abitazioni: 528 (2001)
Famiglie: 283 (2001)

Numeri Utili

Municipio: 0921 663025
Fax 0921 663196


Carabinieri:0921 661101

Uff.Turistico:0921 663025

Guardia Medica:
0921 663154
 

News Scillato

Il percorso della Targa Frorio su panelli decorativi nelle cittÓ