Close

Questo sito utlizza cookie. Pu˛ leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.

Tusa

Di solito un centro abitato si ricostruiva su se stesso. Altre volte, come nel caso di Tusa, le origini devono andarsi a ricercare in insediamenti vicini. Halaesa e la testimonianza del primo insediamento di questa cittÓ, le cui rovine celano il glorioso passato di una cittÓ che fu tra le pi¨ potenti della Sicilia.
Gli studi condotti la danno come giÓ esistente nel V sec. a.C. e nella vicina frazione Castel di tusa risiedeva la borgata marina con il porto della cittÓ.
Ma furono le varie vicissitudini storiche (dominazioni, ecc...) che la impoverirono e la isolarono culminando in un terremoto del 856 d.C. che fecero decidere la popolazione a trasferirsi nelle vicine borgate gettando le basi per la nuova cittÓ che gli arabi chiameranno Tusa. Chi volesse andare a visitarla sicuramente non potrebbe esimersi dal passare prima dalla zona archeologica di Alesa per poi raggiungendo la sovrastante cittÓ visitare: l'Oratorio del Santissimo Sacramento (sec. XVI) e Matrice (sec. XVII), chiesa di San Giuliano (sec. XVI) , ruderi del castello dei Ventimiglia (sec. XI), Chiesa di San Nicol˛ (sec. XIII), Chiesa di San Pietro e colleggio di Maria (sec. XIV). Santo Patrono: Maria santissima Assunta.

Sito: http://it.wikipedia.org/wiki/Tusa

Feste

Festa del Patrono: 15 agosto

Chiese ed altri edifici

Sant'Antonio - Santuario Maria SS. della Catena
Santa Caterina - San Pietro - San Nicola - San Giuseppe
San Giovanni Battisti - Madre Maria SS. Assunta
Santuario Santa Maria delle Palate
Fiumara d'Arte

Informazioni

Provincia: Messina
Superficie Kmq: 40,94
Altidudine m: 614
cap: 98079
Prefisso tel: 0921

Cod. Istat: 083101
Cod.catastale: L478

Abitanti: 3.358 (2001)
Abitazioni: 2.686 (2001)
Famiglie: 1.420 (2001)

Numeri Utili

Municipio: 0921 330405
Fax 0921 330886

Farmacie
Iudicello: 0921 334278
Mangano:0921330406
 

News Tusa